Carta Baritata

Stampe su carte Baritate in bianco e nero e a colori di qualità , certificate  ad alta grammatura, destinate a esposizioni, portfolio, mostre, collezionismo. La stampa finale è frutto di un lavoro di stretta collaborazione con il fotografo e lo stampatore e da una serie di stampe di prova. La tecnica di stampa giclée,  permette di realizzare stampe bianco e nero di ampia gamma tonale con neri profondi, un elevato dettaglio nelle ombre e nelle alte luci e una qualità paragonabile a quella delle stampe ottenute con tecniche manuali.
L’uso di inchiostri pigmentati  su supporti in cotone 100% a pH rigorosamente neutro privi di sbiancanti ottici garantisce la qualità archivio.

• Carte semi-glossy (Hahnemuhle Fine-art Baryta, Ilford Galerie Gold Fibre Silk): grandi profondità di neri con Dmax relativi simili a quelli delle migliori baritate.

Altre carte possono essere utilizzate a richiesta: in questo caso vengono creati profili ad hoc.

Quale carte usare per le tue immagini ?

La scelta tra carte matt o glossy dipende molto dal tipo d’illuminazione dell’ambiente dove avviene l’esposizione. In genere le carte matt sono più adatte agli interni con intensità d’illuminazione moderata e dove non è possibile controllare con cura la direzione della stessa. Le carte semi-glossy e glossy necessitano di un’illuminazione più accurata: intensità e direzione sono determinanti per apprezzarne al meglio le qualità. Una fonte di luce potente valorizza la gamma dinamica di queste stampe, permettendo di leggere ottimamente le ombre. È comunque fondamentale il controllo dei riflessi, senza il quale la stampa glossy si “sporca” con bagliori indesiderati, che di fatto possono vanificare il vantaggio della profondità dei neri rispetto alle carte matt.

 

Invia file

Invia i tuoi file di grandi dimensioni facilmente, velocemente e in modo sicuro.