Bracconiere di emozioni, “La Sicilia tra luce e parola”

Bracconiere di emozioni, Giuseppe Leone a Taormina con la mostra “La Sicilia tra luce e parola”

Nell’ex Chiesa del Carmine fino al 30 settembre, il racconto in 90 scatti in bianco e nero del noto fotografo ragusano

La Sicilia che ha “braccato” nei volti e nei paesaggi in mille viaggi solitari, Giuseppe Leone, ce la restituisce come un dono, non ci dà una sola visione dell’Isola, un’angolazione, civile e cruenta come quella di Letizia Battaglia, artistica e allegorica, come quella di Ferdinando Scianna, ci consegna la Sicilia che lo ha investito, rispondendo ad una domanda spasmodica di bellezza e autenticità. Narra la Sicilia con sguardo voluttuoso e sincero.

Leone è un noto fotografo siciliano, ha narrato per 50 anni la Sicilia del paesaggio, delle tradizioni, della cultura e della letteratura; ha pubblicato con Bompiani e Sellerio, le sue fotografie hanno illustrato numerosi libri, cataloghi e riviste di editori italiani e stranieri. Sue le memorabili immagini di Sciascia, Bufalino e Consolo.

Giuseppe Leone, vive e lavora a Ragusa, racconta la Sicilia attraverso scatti di persone, luoghi, feste, paesaggi e architetture, che conserva gelosamente nel suo ricco Archivio. Comincia il suo percorso illustrando il volume di Antonino Uccello La civiltà del legno in Sicilia (Cavallotto, 1973).

Tra le pubblicazioni più note:

  • La Pietra vissuta con testi di Mario Giorgianni e Rosario Assunto (Sellerio, 1978);
  • La Contea di Modica con testo di Leonardo Sciascia (Electa, 1983);
  • L’Isola nuda con testo di Gesualdo Bufalino ( Bompiani, 1988);
  • Il Barocco in Sicilia con testo di Vincenzo Consolo (Bompiani, 1991);
  • Sicilia Teatro del mondo con testo di Vincenzo Consolo e Cesare De Seta (Nuova Eri, 1990);
  • L’isola dei Siciliani con testo di Diego Mormorio (Peliti associati, 1995);
  • Immaginario barocco con testi di Salvatore Silvano Nigro e André Chastel (Kalós, 2006);
  • Leonardo Sciascia, dalla Sicilia alla Spagna testo Salvatore S. Nigro (Federico Motta Editore Milano 2009);
  • Siciliani in Piazza, testo Gaetano Pennino (Carlo Cambi Editore Siena 2010);
  • Sicilia, l’isola del pensiero e Storia di un’amicizia (Edizione Postcart 2015).

 

Invia file

Invia i tuoi file di grandi dimensioni facilmente, velocemente e in modo sicuro.